Articoli

smaltimento rifiuti

WEBINAR - SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE E GESTIONE DEI RIFIUTI

La Camera di Commercio di Pisa, in collaborazione con Unioncamere Toscana e Fondazione ISI, ha avviato un programma di attività di supporto alle imprese sui temi della sostenibilità ambientale e dell'economia circolare.

Nel corso dei prossimi mesi saranno organizzati una serie di servizi gratuiti di formazione e affiancamento, per assistere le imprese nella misurazione della circolarità aziendale e nella valorizzazione degli scarti di lavorazione come sottoprodotti, avviando processi virtuosi di simbiosi industriale.

La prima fase del programma prevede una serie di eventi informativi di aggiornamento sulle nuove disposizioni normative ambientali.

Si tratta di webinar che hanno l'obiettivo di informare le imprese sull'implementazione delle norme in materia di cessazione della qualifica del rifiuto, favorire la conoscenza della normativa, promuovere le attività volte a ridurre le emissioni in atmosfera e incentivare la digitalizzazione degli adempimenti promuovendo la vidimazione digitale dei formulari.

CALENDARIO WEBINAR (GLI EVENTI SARANNO RIPETUTI):

  • 16 novembre 2021, Cessazione della qualifica di rifiuto
  • 14 dicembre 2021, Cessazione della qualifica di rifiuto
  • 11 gennaio 2022, Emissioni in atmosfera
  • 25 gennaio 2022, Vidimazione virtuale dei formulari
  • 8 febbraio 2022, Emissioni in atmosfera
  • 22 febbraio 2022, Cessazione della qualifica di rifiuto
  • 5 aprile 2022, Vidimazione virtuale dei formulari
  • 10 maggio 2022, Emissioni in atmosfera
 

 

 logo-CONFAPI-INDUSTRIA-PISA.jpg.png LOGO APITIRRENO SVILUPPO  logo fapiEBM LOGO  EBM LOGO SALUTE    logo cespim              logo fasdapi     Confapi Servizi

 

 

logo enfea  logo enfea salute    OPNC logo 1   opnm LOGO  logo fincredit confapi    logo fondapi  logo fondazione idi  logo fondo dirigenti pmi  logo pmi wfmanager.tif  logo previndapi            

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo